giovedì 10 aprile 2008

il cammino si fa andando

E subito riprende il viaggio.
Domani termino un percorso lavorativo durato quasi 4 anni. Che poi il tragitto non è solo lavorativo, è prima di tutto umano. Da domani mi abituerò a non sentire ogni giorno il profumo del caffè.
Con tutto l'entusiasmo che ho, inizio un altro percorso. E subito riprende il viaggio.

Come gli emigranti friulani, prima di partire:
Anin, varin fortune... (Andiamo, avremo fortuna...)

1 commento:

roberta buzzacchino ha detto...

buona partenza :)
r